Liveyourlive App Liveyourlive App Liveyourlive App on iTunes

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

L'utilizzo dei cookie è limitato alla gestione della sessione utente e a cookie di terze parti per raccolta di statistiche Per saperne di piu'

Accetto
Non Accetto
accedi non sei iscritto? registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami
Registrati usando:

Crea un account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Cliccando il tasto Registrati, confermi di aver letto e accettato i Termini e Condizioni d'Uso.
Registrati usando:

info evento

Gaia Cuatro Venezia (VE)

Sabato 16 marzo (ore 19.00), alle Sale Apollinee, i Gaia Cuatro, gruppo nato dall"??incontro tra alcuni dei pi"? talentuosi, creativi ed innovativi musicisti della scena jazz giapponese e argentina, esempio di come la musica riesca a creare legami anche tra mondi completamente diversi. Da una parte l'Argentina, un Paese che non "? solo tango, ma che ha alle spalle una colorata variet"? di ritmi tradizionali dalle appassionate armonie, in cui la poesia si fonde con la musica. Dall"??altra il Giappone, dove la tradizione "? estetica, eleganza, dove le forme sono ben definite e delicate, il tempo "? rarefatto e la calma regna sovrana. Il dialogo che nasce tra i musicisti di questo quartetto "? incredibile: un caleidoscopio di colori ed emozioni. Le composizioni, tutte originali, esprimono maturit"? e spontaneit"? allo stesso tempo. Sono i giapponesi Aska Kaneko, violinista, e Tomohiro Yahiro, percussionista, e gli argentini Gerardo di Giusto, pianista, e Carlos "??El Tero"?? Buschini, bassista. La band ha realizzato tre album con l"??etichetta italiana Abeat Records: Udin, Haruka e Vision, che "? una riscrittura del loro primo album, Gaia, pubblicato dalla Kaiya Records. Haruka e Vision ospitano uno dei pi"? famosi artisti italiani, Paolo Fresu.

La data
16 marzo Venezia, Gran Teatro La Fenice - Sale Apollinee - Jazz&

...
19:00
Gran Teatro La Fenice - Sale Apollinee
Campo San Fantin 1965
30100 - Venezia (VE)
 
 
Rating: 0 Voti
commenti
basta un click
Basta un click!